VILLACIDRO: suonano al campanello di casa sua e quando scopre che sono i Testimoni di Geova inizia a lanciare spiedi , due feriti

Un pensionato di 64 anni di Villacidro ha ferito due testimoni di Geova che l’altra mattina hanno citofonato presso la sua abitazione. Erano passate da poco  le 8 del mattino quando l’uomo dopo aver sentito suonare il campanello di casa sua è uscito fuori e ha visto tre persone con una valigetta in mano. Quando ha chiesto a loro chi fossero loro hanno risposto:”buongiorno Signore, oggi stiamo parlando di Dio, lei si e’ mai chiesta se Dio ha un nome” pare che l’uomo abbia risposto con un “zadugò” poi una volta entrato dentro l’uomo è riuscito con 7 spiedi ed ha iniziato a lanciarli in direzione dei testimoni. Due sono stati colpiti  e infilzati alle braccia e mentre i due si sono accasciati in terra il terzo ha subito chiamato il 112 che sono giunti sul posto dopo 15 minuti circa. Nonostante l’uomo abbia visto arrivare i carabinieri ha continuato ha inveire sui tre tra lanci di spiedi e urla “deu si schidonu su cunnu a giuda”. Finiti gli spiedi l’uomo è stato bloccato dalle forze dell’ordine e accompagnato in carcere con l’accusa di  tentato omicidio.campanello

Fonte: VILLACIDRO: suonano al campanello di casa sua e quando scopre che sono i Testimoni di Geova inizia a lanciare spiedi , due feriti su Ultim’Ora Flash