SAMASSI:Va a scuola con l’autostop 16enne rapina l’automobilista

Per andare a scuola ha pensato di fare l’autostop. E già che c’era anche di rapinare l’automobilista che gli aveva dato un passaggio. Il protagonista è un 16enne di Samassi che i carabinieri hanno rintracciato e arrestato. È finito nel carcere minorile di Quartucciu.

Tutto è accaduto giovedì mattina a Samassi: un libero professionista di 47 anni, residente a Serramanna, ha fermato una pattuglia dei carabinieri per raccontare quello che gli era appena accaduto. 

Cioè che, mentre percorreva la statale Sanluri-Samassi in direzione Sanluri, aveva fatto salire sul proprio veicolo un giovane (apparentemente studente) che faceva l’autostop. 

Poco dopo il ragazzino aveva estratto dallo zaino una pistola e gliela aveva puntata al fianco, facendosi consegnare i 50 euro che l’uomo aveva nel portafogli.

Poi il ragazzo si è fatto scaricare all’ingresso di Sanluri. Le ricerche dei carabinieri hanno permesso di rintracciare, all’interno di un istituto professionale il giovanissimo responsabile della rapina: usufruendo di un permesso provvisorio d’entrata posticipata era appena entrato in classe.

Una perquisizione ha permesso di rinvenire all’interno dello zaino una pistola giocattolo di marca “Bruni Automatik” calibro 8 (tipo scacciacani) con un caricatore contenente due proiettili a salve.

Tutto è stato sequestrato, insieme alla banconota che è stata restituita alla vittima. Il giovane è stato arrestato .93361816

Fonte: SAMASSI:Va a scuola con l’autostop 16enne rapina l’automobilista su Ultim’Ora Flash