GUSPINI:”Voglio potermi grattare lo scroto a casa mia” rissa violenta tra due fidanzati

 
La polizia è dovuta intervenire per sedare una lite domestica iniziata per motivi piuttosto curiosi. Il trentenne di Guspini stava guardando la televisione seduto sul divano, “grattandosi le palle” in senso letterale.

La sua compagna, la 25enne anche lei di Guspini non ha gradito il suo gesto, ed ha iniziato a riprenderlo, dicendogli che era un maleducato, che era un gesto disgustoso, tanto più che lei stava per mangiare.

L’uomo non ha gradito le critiche e ne è nata una lite furiosa. Alla fine, l’uomo avrebbe letteralmente sbattuto fuori di casa la donna, che si è graffiata nella conseguente caduta.

Ma solo l’intervento della polizia ha concluso l’incidente: l’uomo ha sostenuto di essere stato colpito con un pugno dalla donna, ma non ci sono stati riscontri su questo. L’uomo è stato arrestato dalla polizia con l’accusa di violenza domestica.GUSPINI:”Voglio potermi grattare lo scroto a casa mia” rissa violenta tra due fidanzati

Fonte: GUSPINI:”Voglio potermi grattare lo scroto a casa mia” rissa violenta tra due fidanzati su Ultim’Ora Flash

Cosa ne pensi?

Close
Vieni a pescare con noi
Segui il Boccalone su