TRAVAGLIO: “I leghisti sono dei ladri”. Ma una volta scriveva sulla Padania e osannava Bossi.

Pensa un po’, una volta Marco Travaglio era leghista. E non solo, per la Lega lavorava pure. Oggi sul Giornale, Paola Setti e Paolo Bracalini scoprono sui primissimi numeri della Padania un collaboratore d’eccezione: Marco Travaglio, il manettaro, il giustizialista, l’attuale vicedirettore del Fatto. Oggi è antiberlusconiano e antileghista, ma una volta no. Mica tanto. Almeno non leghista. Nel 1996 … Continua a leggere

Fonte: TRAVAGLIO: “I leghisti sono dei ladri”. Ma una volta scriveva sulla Padania e osannava Bossi. su lavocea5stelle

Cosa ne pensi?

Close
Vieni a pescare con noi
Segui il Boccalone su