SI ADDORMENTA SUL MATERASSINO A SCILLA, LO RITROVANO A MESSINA

Ritrovato sano e salvo vicino Messina anche se scosso e impaurito. Per un giovane di 28 anni sono stati momenti di apprensione quando ieri pomeriggio, nei pressi di Marina Grande a Scilla, dopo essere entrato in acqua per un bagno con un materassino, è letteralmente scomparso. I genitori, i parenti e gli amici hanno lanciato l’allarme e si è immediatamente attivata la macchina dei soccorsi che ha iniziato la ricerca del 28enne in mare e a terra, utilizzando anche gli elicotteri. Nel tardo pomeriggio sono entrati in azione sono anche i sommozzatori che hanno setacciato le acque antistanti Scilla. Poi, attorno all’1.30 di questa notte la buona, e per certi versi anche incredibile, notizia: il giovane è stato ritrovato vivo e in buone condizioni nei pressi di Messina dopo aver attraversato lo stretto, con le forti correnti che caratterizzano quel tratto di mare, a bordo del suo materassino.


Fonte: SI ADDORMENTA SUL MATERASSINO A SCILLA, LO RITROVANO A MESSINA su Notizie Pericolose