RIPRESE TRA NAPOLI, ROMA E REGGIO CALABRIA PER “GOMORRA 2”.

Alessandra Langella
C’è tantissima attesa per la seconda serie di Gomorra, che quasi sicuramente inizierà ad Aprile 2016. In questi giorni sono iniziate le riprese della seconda stagione, come abbiamo appreso dagli attori della prima serie e dal regista Stefano Sollima, il quale ha pubblicato una foto delle vele di Scampia su Twitter; infatti sarà ancora Scampia che farà da sfondo alla serie.
Si riparte dal trio che ha caratterizzato la prima serie. “Ancora noi”, per usare una frase della prima stagione di Gomorra: stiamo parlando di Genny, ancora vivo, Ciro, che adesso è in rampa di lancio, e Don Pietro, evaso definitivamente dal carcere grazie all’aiuto dei vecchi amici. Mancherà la figura di Donna Imma, la quale però sarà sostituita da una new entry, Cristina Donadio. L’attrice infatti sarà la nuova figura “cattiva” della seconda serie.
Dalle prime anticipazioni però pare che la seconda stagione di Gomorra sarà ricca di nuove location: non solo Le Vele di Scampia ma anche numerose riprese lontano dal quartiere napoletano. Il primo Ciack, infatti, è stato battuto in Germania(Duisburg) per poi proseguire tra Scampia, la Terra dei Fuochi e la provincia di Reggio Calabria(in particolare le riprese saranno eseguite nel meraviglioso sfondo della Costaviola  nei comuni di Villa San Giovanni, Scilla e Bagnara).  Il motivo della scelta della Germania ancora non si conosce, mentre la scelta della Calabria fa presuppore un legame fra il Clan Savastano e la ‘ndrangheta per catturare Ciro artefice della morte di Domma Imma.
Una seconda novità dovrebbe essere rappresentata da Alessandra Langella che ha affermato sui social network di aver superato il provino: “non so ancora di che si tratta, ma mi hanno detto che interpreterò un ruolo importante”. Fin qui niente di straordinario, se non fosse che Alessandra è una transessuale. Alessandra Langella, non è un’attrice professionista e fa la parrucchiera a Fuorigrotta, in provincia di Napoli.
Altre ‘new entry’ sono le nuove reclute, i nuovi scugnizzi di Gomorra, dopo la carneficina dell’ultima puntata. Molti giovani di Scampia  Napoli e della provincia di Reggio Calabria hanno ricevuto l’invito a presentarsi negli uffici del casting per firmare il contratto di collaborazione artistica in qualità di comparse, figuranti e quant’altro. A darne notizia sono gli stessi ragazzi sul web che hanno pubblicato con entusiasmo, nei vari gruppi dedicati alla serie, la loro convocazione.
 
 

Fonte: RIPRESE TRA NAPOLI, ROMA E REGGIO CALABRIA PER “GOMORRA 2”. su Notizie Pericolose