LUNA DI MIELE IN CROCIERA:DOPO NOVE MESI SI RITROVA IL FIGLIO NERO.

LUNA DI MIELE IN CROCIERA:DOPO NOVE MESI SI RITROVA IL FIGLIO NERO.Reggio Calabria, 23/10/2014: A distanza di 5 anni da un simile episodio avvenuto a Caltanissetta si ripete il tradimento di un giovane sposino che scopre di essere stato tradito durante la luna di miele trascorsa in crociera. Si tratta di un giovane reggino che ha scoperto il tradimento della moglie dopo nove mesi quando, in sala parto, il bambino che sua moglie portava in grembo è venuto alla luce. Il neonato concepito durante il viaggio di nozze, nello stupore generale, era di colore. Bianchi i coniugi, nero il bambino. La coppia calabrese, bella bionda insegnante di 29 anni lei e 33 lui avvocato, era partita in viaggio di nozze a bordo della nave da crociera MSC Sinfonia per un viaggio tra le più belle località del Mediterraneo, nel corso della quale, approfittando dell’assenza del marito allontanatosi per giocare al casino, la donna si sarebbe “intrattenuta” con un cameriere di colore. Una scappatella che è costata cara alla mogliettina che ha visto infrangersi il sogno di una famiglia e di un figlio. Il marito, infatti, ha immediatamente richiesto i danni morali alla donna. Lei, dal canto suo, ha ammesso di aver commesso il “fattaccio” ma sorprendentemente non si è limitata a questo ed ha inveito contro quello che ormai possiamo chiamare ex-marito, rinfacciandoli il fatto di aver passato gran parte della crociera a giocare alle slot machine.
 

Fonte: LUNA DI MIELE IN CROCIERA:DOPO NOVE MESI SI RITROVA IL FIGLIO NERO. su Notizie Pericolose

Cosa ne pensi?

Close
Vieni a pescare con noi
Segui il Boccalone su