IL CONSIGLIERE DEL COMUNE DI NAPOLI CHE NON SA L’ITALIANO

Un extracomunitario, Viraj Prasanna Mihindukulasuriya Fernando – detto Viraj – è stato eletto a Napoli consigliere comunale aggiunto della città di Napoli, lo scorso 16 luglio, in rappresentanza di tutte le comunità straniere presenti sul territorio del comune partenopeo. Peccato che non parli l’italiano, come ha dimostrato egli stesso in un’intervista rilasciata alla testata giornalistica Stylo24. Il cingalese, che ha ottenuto 504 preferenze, staccando nettamente il principale contendente, il bengalese Rajib Sayed (su una comunità di extracomunitari che a Napoli è composto da quasi 60mila persone…) parla l’italiano come un italiano appena arrivato a Pechino parlerebbe il cinese.
C’è da sottolineare che il politico vive da vent’anni in Italia e non ha ancora imparato l’italiano.
L’ironia di Giorgia Meloni, leader di Fratelli d’Italia, su Fb, non si è fatta attendere… «Meraviglie del multiculturalismo. Il primo consigliere extracomunitario al Comune di Napoli, che rappresenterà le comunità straniere del territorio, non parla italiano. Un ottimo requisito per partecipare alle riunioni del consiglio comunale. Vabbè».

Fonte: IL CONSIGLIERE DEL COMUNE DI NAPOLI CHE NON SA L’ITALIANO su Notizie Pericolose