E’ MORTO PINO DANIELE

Pino Daniele è morto". La notizia, improvvisa, la dà un affranto Eros Ramazzotti dal suo profilo Instagram. Nessuno scherzo di pessimo gusto, nessun hacker in azione: come confermato dal suo manager, il cantautore napoletano è stato stroncato a 59 anni da un infarto nella notte tra 4 e 5 gennaio, nella sua casa in Toscana. A poche settimane dalla scomparsa di Mango, la musica italiana è dunque ancora in lutto e piange uno degli autori più originali del panorama nostrano. Emerso alla fine degli anni 70, Daniele ha forgiato insieme ad altri compagni di viaggio (Tony Esposito, Tullio De Piscopo, i Napoli Centrale) un originale mix tra musica blues, country e folk alla partenopea, con in più una spiccata dote melodica e testi ironici che spesso mescolavano napoletano e inglese. Indimenticabili (e numerosi) i capolavori come ‘Na tazzulella ‘e cafè, Napule è, Je so’ pazzo, I say i sto ccà, Tutta nata storia, Yes I know my way, ‘O scarrafone, Io per lei. Chitarrista sopraffino, ha sempre reso al meglio dal vivo, come sanno bene i fan che l’hanno visto suonare appena qualche ora fa, dal palco dello show di Capodanno di Raiuno L’anno che verrà (GUARDA IL VIDEO), mentre è dell’1 gennaio il suo ultimo post su Facebook.

Fonte: E’ MORTO PINO DANIELE su Notizie Pericolose