Ritardi Expo 2015, la denuncia: “Gli operai invece di lavorare si drogano nel Padiglione della Giamaica”

Milano – A pochi giorni dall’inaugurazione ufficiale di Expo 2015 i lavori di completamento dell’area espositiva sono tutt’altro che terminati. La causa del ritardo, secondo alcuni, sarebbe da ricercare nelle sempre più lunghe pause che gli operai si concedono durante il giorno nel coloratissimo Padiglione della Giamaica. Ma cosa vanno a fare là dentro? Lo […]

Fonte: Ritardi Expo 2015, la denuncia: “Gli operai invece di lavorare si drogano nel Padiglione della Giamaica” su Lercio.it