Pedofilia. In arrivo chiese modello Disneyland per attirare più bambini

BOSTON – L’arcidiocesi di Boston ha deciso di avviare la costruzione di una serie di chiese modello Disneyland per riportare i bambini alla fede. Secondo un recente sondaggio condotto dalla stessa arcidiocesi, infatti, il 64 per cento dei giovani credenti sotto i 13 anni si sta allontanando dai dettami della dottrina cattolica e mostra perplessità a farsi palpeggiare sotto la cintura da un sacerdote.

Uno stato di cose che, alla lunga, è diventato preoccupante per il cardinale bostoniano Sean Patrick Love Child: “Ormai, dopo tutta l’attenzione mediatica sulla nostra diocesi, nessuno si fida più a far entrare un minore nelle nostre chiese. Ma chi volete che ve li tocchi, quei mostri non vaccinati che nella maggior parte dei casi sono pure armati fino ai denti? Ti ritrovi una pistola in bocca non appena provi a sfiorargli un po’ le palle… non sta registrando, vero?”.

Un recente censimento condotto dall’Associazione Cristiani Cattolici di Boston e Dintorni ha fatto emergere un quadro desolante: i peccati originali in circolazione sono aumentati del 75% (perché i genitori non fanno più battezzare i bambini) e lo Spirito Santo si è lamentato che non ci sono più ragazzine vergini di 13 anni da ingravidare.

Ma il cardinale Love Child spera in un’inversione di tendenza: “Le nuove chiese modello Disney World ci renderanno popolari come un tempo nel mondo dei cazzetti. Accogliere i bambini in un luogo fiabesco allontanerà finalmente da noi i sospetti di abusi sessuali su minori, in modo da poterli compiere indisturbati. In fondo, con Neverland di Michael Jackson ha funzionato, giusto?”.

Ma la posizione controversa di Love Child è solo una delle tante dei prelati dell’arcidiocesi più chiacchierata del Pianeta. Le altre sono ancora più controverse. Come quella di Sua Eminenza Dick Young LikeI, per il quale la pedofilia è “l’unico atto impuro non condannato da Dio” e che è convinto che la pederastia sia “una forma di estremo rispetto nei confronti del feto, estesa più o meno fino al compimento di 12 anni”.

LikeI, casualmente, è uno dei principali promotori della costruzione delle nuove basiliche ispirate a Pippo e Topolino. Tra le differenze degli edifici di culto di nuova generazione, i transetti de “La Bella e la Bestia”, la cassettiera delle offerte fatta come il forziere dei Pirati dei Caraibi, le navate centrali di Guerre Stellari, l’abside in cui sarà mostrato il sacrificio supremo (la crocefissione di Ian Solo).

Trovate che certamente attireranno folle di bimbi festosi e regaleranno loro tanta allegria, almeno fino al momento in cui saranno opportunamente cresimati dal sacerdote. Love Child conclude con ottimismo: “Sono in arrivo grandissime innovazioni. E non le dico come intendo usare l’olio santo: non immaginerà mai com’è efficace in certe situazioni… scivola via che è un piacere. Non sta registrando vero?”

Stefano Pisani

Fonte: Pedofilia. In arrivo chiese modello Disneyland per attirare più bambini sul magazine satirico Lercio.it