Padoan ascolta i discorsi di un italiano medio al bar: raggiunto il pareggio di bilancio

SEMPLICIONIA (Roma) – Buone notizie per l’economia italiana, il ministro Padoan ha annunciato con entusiasmo che l’obbiettivo del pareggio di bilancio è stato brillantemente raggiunto: “Ce l’abbiamo fatta, l’Italia è salva, ma è tutto merito di Mario Coso, magazziniere di Semplicionia, che mi ha schiarito le idee.”

Padoan è riuscito a trovare la quadratura del cerchio recandosi in un bar della borgata romana, dove ha incontrato il genio che gli ha spiegato con chiarezza e sintesi tutte le mosse necessarie per azzerare il debito e incrementare il prodotto interno lordo italiano.
Coso ha illustrato a Padoan una soluzione semplice quanto raffinata: “Ma che cazzo è sto sprad, sprud e spred – ha spiegato il probabile futuro premio Nobel per l’economia – la soluzione sta nel PIL, per aumentarlo basta mandare via tutti gli immingranti, mettere bombe alle banche e al parlamento e alè!”.
Ai giornalisti Padoan ha rilasciato la seguente dichiarazione: “Perché non ci ho pensato prima? Perché non ho le competenze di un magazziniere. Dovrei frequentare più spesso i bar e le sale bingo d’Italia”.

Ottime nuove anche sul fronte lavoro, il ministro Poletti ha annunciato il raggiungimento della piena occupazione grazie alle soluzioni proposte da Giuseppe Comesichiama, tassista trasteverino.

Giuseppe Coppola

Fonte: Padoan ascolta i discorsi di un italiano medio al bar: raggiunto il pareggio di bilancio su Lercio.it

Cosa ne pensi?

Close
Vieni a pescare con noi
Segui il Boccalone su