Fame chimica? Da oggi c’è l’ARSA (Associazione Recupero Stronzi Affamati)

HIGHLANDER (Scozia) – E’ nata l’A.R.S.A. (Associazione Recupero Stronzi Affamati), la prima Fondazione per le vittime di infortuni da fame chimica. Cinque anni fa, Pat McCain ha perso l’uso della mano destra a causa degli effetti della cannabis. E con esso la voglia di vivere. Eppure aveva tutto quello che si può desiderare dalla vita: la Playstation, una scopamica allergica ai pollini […]

Fonte: Fame chimica? Da oggi c’è l’ARSA (Associazione Recupero Stronzi Affamati) su Lercio.it