‘Dalla vostra parte’ verrà sottotitolato in nigeriano per contrastare l’immigrazione

ROMA – Il presidente della Nigeria Muhammadu Buhari è stato il primo capo di stato africano ad aderire al piano internazionale sperimentale proposto dalle Nazioni Unite allo scopo di arginare l’emigrazione dall’Africa verso l’Europa. L’Italia, con il disegno di legge Parenzo – Soros, recepisce la disposizione e offre la messa in onda su tutti i principali mezzi di comunicazione nigeriani, previa sottotitolazione nella lingua locale,  di programmi come ‘Dalla vostra parte’, bollettini sul traffico, sforate col tempo di Barisoni, vecchie puntate di trasmissioni di Paragone e sarà fatto un tentativo di traduzione simultanea anche con la trasmissione radiofonica “La Zanzara” di Giuseppe Cruciani.

La leader di ‘Fratelli D’Italia’, Giorgia Meloni, ha apprezzato la scelta: “Famobbene a tradurli in mussurmano”, e anche Laura Boldrini si è espressa favorevolmente:“Merita una riflessione”. I programmi verranno sottotitolati inizialmente in Broken English ma a breve, grazie alla collaborazione delle reti locali, verranno tradotti anche nei dialetti nigeriani più parlati come l’Hausa, lo Yoruba e l’Igbo. Per coinvolgere di più il pubblico sono stati scelti doppiatori d’eccezione come il cantante e produttore Dr. Alban e il giocatore di fama internazionale Jay Jay Ococha  che ha sostituito l’ex interista Nwankwo Kanu per il riacutizzarsi di problemi alla valvola aortica nel tentativo di doppiare un virile messaggio vocale di Giovanni da Reggio Calabria (secondo indiscrezioni, il cuore avrebbe ceduto alla frase Giuseppe io ti voglio bbbene).

I risultati dovrebbero vedersi a breve analizzando i dati dei flussi migratori prima e dopo l’esperimento. Gli stessi conduttori dei programmi scelti hanno preferito non cedere a facili entusiasmi, Belpietro ammette che per l’Africa è positivo far passare il messaggio che in Italia non si sta poi così bene: “visto che la gente, quando ha paura, si rivolge a Belpietro“, mentre Cruciani, in collegamento telefonico, ha dichiarato: “Togli l’auricolare che non si sente un cazzo!”

Vittorio Lattanzi

Fonte: ‘Dalla vostra parte’ verrà sottotitolato in nigeriano per contrastare l’immigrazione sul magazine satirico Lercio.it

Cosa ne pensi?

Close
Vieni a pescare con noi
Segui il Boccalone su