In Italia non trovava lavoro, giovane ingegnere viene assunto alla Nasa

Roberto Carlino, 26enne napoletano, lavora nella Silicon Valley. Sta progettando una sonda che analizzerà il suolo di Marte. Siamo davanti all’ennesima storia di un talento italiano costretto a fuggire all’estero per avere un futuro. Roberto Carlino, 26enne di Fuorigrotta, ha una laurea in ingegneria aerospaziale con tanto di lode e un curriculum spedito in ogni angolo d’Italia. La risposta era sempre … Continua a leggere

Fonte: In Italia non trovava lavoro, giovane ingegnere viene assunto alla Nasa su Gazzettino Web

Cosa ne pensi?

Close
Vieni a pescare con noi
Segui il Boccalone su