Parma. Torna a casa e trova un alieno. (Immagini forti V.M. 14)

Parma. Torna a casa e trova un alieno. (Immagini forti V.M. 14)

completamente frox out

Si chiama Tommaso Marinetti ed è un fuorisede di 26 anni che vive a Parma da circa 5 anni. Lo studente di giurisprudenza, dopo una serata passata a bere e divertirsi con gli amici, tornato a casa, si è trovato di fronte un alieno: “Incredibile. Non potevo crederci. Ho visto delle luci provenire dalla finestra di camera mia. Sono solo in questo periodo dell’anno, i miei coinquilini sono tutti a casa. Subito mi sono interrogato sul da farsi e così, ho illuminato quella zona dell’abitazione con la torcia presente sul mio smartphone. Lo spettacolo che si è parato dinanzi i miei occhi era qualcosa di stupefacente. Un alieno, fermo, rigido come un sasso, mi fissava in tutta la sua interezza. Ma non ho avuto paura, anzi, sono riuscito a scattare una foto che vi mostro, qui. Subito dopo un urlo incessante, un vetro rotto e quel mostro è schizzato via alla velocità della luce, trascinando tutta la finestra con sé. Una forza fisica del genere di certo non poteva appartenere ad un essere umano. Un’emozione assurda”.

Queste le parole di Tommaso, che però non si scoraggia e dice: “Ho già chiamato alcuni amici che si interessano di simili fenomeni, l’alien futurist avantgarde già sta svolgendo adeguatamente il proprio ruolo per risalire alle tracce dell’essere sopraindicato”. Adesso in città è già partita la caccia fra gli studenti, qualcuno è pronto anche a scommettere si sia trattato di uno scherzo, ma le foto, scattate dal protagonista della vicenda, non lasciando spazio ad alcun dubbio.

L’articolo Parma. Torna a casa e trova un alieno. (Immagini forti V.M. 14) sembra essere il primo su Il Fatto Quotidaino.

Fonte: Parma. Torna a casa e trova un alieno. (Immagini forti V.M. 14) sul Fatto Quotidaino