Napoli, Vendeva le sue figlie Neonate per 500 Euro. Arrestata.

Napoli, Vende sua figlia Neonata per 500 Euro. Arrestata.

Incredibile scoperta delle autorità nel territorio di Napoli, quando ieri sera hanno arrestato la plurigiudicata Enrica Mansoni, trentenne napoletana disoccupata, accusata di aver provato a vendere la propria figlia neonata per 500 euro.

Le autorità sono state avvertite da una giovane coppia del posto, Luigi e Jessica, che mentre cercavano culle e giochi per il proprio bambino sul famoso portale “Subito”, hanno trovato uno strano annuncio di vera e propria vendita di una neonata per 500 euro. La giovane coppia ha subito avvertito le autorità del posto che dopo le dovute indagini, hanno intercettato e arrestato Enrica Mansoni, accusata di “traffico di esseri umani”.

L’attivista sociale Marina Robari ha dichiarato  «Sono sempre più frequenti eventi del genere, come vendita o abbandono di bambini appena nati da parte di persone poco abienti, serve un controllo sociale particolare per assicurarci che le madri desiderino realmente i propri bambini, la cosa più sconcertanti, è che secondo l’anagrafe questa signora avrebbe dovuto avere tre figli a carico a casa, ma di questi non c’è nessuna traccia. Siamo veramente preoccupati per questi bambini, speriamo di ritrovarli presto».

L’articolo Napoli, Vendeva le sue figlie Neonate per 500 Euro. Arrestata. sembra essere il primo su Il Fatto Quotidaino.

Fonte: Napoli, Vendeva le sue figlie Neonate per 500 Euro. Arrestata. sul sito di bufale Il Fatto Quotidaino