Mentana: “La notte del referendum farò after all’EX-Dogana a Roma”

Mentana: “La notte del referendum farò after all’EX-Dogana a Roma”

zio-mentana

Il 4 dicembre è una notte importante, il voto referendario ha scaldato gli animi e spaccato il Paese e finalmente, dopo una massacrante campagna elettorale sia da parte del fronte del No, sia dal fronte del Sì, i giochi saranno conclusi. Come ogni importante appuntamento elettorale, anche questa volta, il direttore Enrico Mentana seguirà passo passo lo spoglio dando in diretta i risultati del voto.

Questa volta, però, direttamente dagli studi di La7, il noto giornalista fa sapere che dopo la diretta, farà after all’EX-Dogana a Roma, uno dei luoghi culto della musica underground capitolina. Il direttore dice: “Sono molti i giovani che mi seguono, questa volta voglio regalargli un’emozione, fare qualcosa di carino e divertente per loro. Ecco perché mi esibirò un set techno di grande caratura che spazierà da artisti come Abdulla Rashim, Rrose, Retina. it, un after coi fiocchi, di grande spessore, non le solite minestre riscaldate. Raccomando a tutti di esserci perché ci divertiremo e ne vedremo delle belle”.

Insomma, sembra proprio che nonostante l’esito referendario, alla fine si andrà tutti a ballare appassionatamente, e questa volta la musica è servita proprio dal maratoneta numero uno per eccellenza, Enricone Mentana. In città il set del giornalista è molto atteso, tanto che il critico musicale Alvaro Porfido ha detto: “In Enrico si sposano perfettamente musica e cultura, credo che sia l’anello perfetto, modello importante per questi giovani di oggi. Sarà un set unico, che concilierà la grande frattura provocata da questa violenta campagna referendaria”. E col cuore ci auguriamo che sia veramente così.

L’articolo Mentana: “La notte del referendum farò after all’EX-Dogana a Roma” sembra essere il primo su Il Fatto Quotidaino.

Fonte: Mentana: “La notte del referendum farò after all’EX-Dogana a Roma” sul Fatto Quotidaino