Empoli. Si finge morto in campagna per lasciare la moglie. La storia di Andrea

Empoli. Si finge morto in campagna per lasciare la moglie. La storia di Andrea.

sese

La storia di oggi ha dell’incredibile, perché dimostra come spesso per sfuggire al vincolo relazionale, l’uomo sia disposto veramente a tutto, anche a simulare la propria morte. Ed è quello che è accaduto ad Andrea Scefferdi, tabaccaio della città di Empoli, in Toscana. Andrea, in forte contrasto con la moglie, si è recato in campagna e si è finto morto per molti giorni.

Nessuno, da tempo, riceveva più sue notizie, ed è stato proprio il cane, suo fedele compagno che, riconoscendone le tracce, è riuscito a trovare l’uomo. La foto che potete vedere, mostra Andrea nel momento del ritrovamento, in cui si è finto morte agli occhi della donna. Il cane ha cominciato a smuoverlo e a quel punto per il tabaccaio di Empoli non c’è stato più nulla da fare, la moglie si è accorta dell’inganno e ha cominciato a malmenarlo. Alle nostre telecamere la donna ha detto che chiederà subito il divorzio: “Mi ha ingannata in un modo barbaro, sono stufa di essere presa in giro. Ora dovrà versarmi gli alimenti a vita”.

Andrea è rimasto molto dispiaciuto per l’accaduto e sembra fermamente pentito: “Non farò più errori con mia moglie, spero riesca a perdonarmi, in quei momenti volevo morire davvero, ma ora ho capito il mio errore e non ne farò più anche perché amo la mia donna, davvero, spero mi perdoni”. Di certo, il gesto è ormai rimasto nell’immaginario cittadino e non mancano i commenti ironici sul tabaccaio fintosi morto per sfuggire alla moglie. Che strano l’amore.

Se ti è piaciuto l’articolo, condividilo o lascia un commento sotto, e facci sapere cosa ne pensi!
Buona Visione! Grazie a tutti voi lettori e fateci sapere cosa ne pensate!

L’articolo Empoli. Si finge morto in campagna per lasciare la moglie. La storia di Andrea sembra essere il primo su Il Fatto Quotidaino.

Fonte: Empoli. Si finge morto in campagna per lasciare la moglie. La storia di Andrea sul Fatto Quotidaino