Donald Trump in visita da Berlusconi ad Arcore: “Mi sono divertito”

Donald Trump in visita da Berlusconi ad Arcore: “Mi sono divertito”

beh-fotomontaggio-da-ridere-ma-chissa-che-mina-sara

Prima visita del nuovo presidente americano in Italia. Seppur in via ufficiosa, Donald Trump ha fatto la conoscenza dell’ex premier Silvio Berlusconi. Secondo le prime indiscrezioni, Trump avrebbe voluto conoscere direttamente una delle figure che più hanno cambiato il linguaggio e la politica degli ultimi vent’anni: “Berlusconi è stata una persona di grande carisma, a livello mondiale. Ho voluto fortemente fargli visita, per meglio capire la sua personalità, che in molti, anche qui, stanno accostando alla mia. Forse parliamo entrambi il linguaggio della gente, e questo conta. Il resto delle analisi lo lasciamo agli studiosi”.

L’arrivo di Trump è avvenuto in sordina, in pochi sapevano del suo viaggio verso Arcore. Eppure, alla cena era presente anche il noto giornalista Alvaro Porfido che è riuscito a rubare uno scatto di gioia fra i due presidenti. Alvaro, nota penna del nostro giornale, ha così commentato l’accaduto: “La grammatica di questi due uomini sembra conoscersi da una vita. Berlusconi ha dato luce non solo a un modo di fare politica, ma a un modo di essere che Trump ha saputo declinare, con luci ed ombre, nella versione americana più adeguata. La cena è stata molto sobria ed elegante, certo non sono mancate le battute fra i due, quella conviviale serenità capace di parlare al cuore della gente che è poi il simbolo della vittoria del magnate americano.  Non basta più etichettare tutto con “populista”, parola privata di senso per abuso di significati annessi”. Che possa questa essere questa l’inizio di una nuova era?

L’articolo Donald Trump in visita da Berlusconi ad Arcore: “Mi sono divertito” sembra essere il primo su Il Fatto Quotidaino.

Fonte: Donald Trump in visita da Berlusconi ad Arcore: “Mi sono divertito” sul Fatto Quotidaino