Bologna – Ragazzo AGGREDITO da punkabbestia dei Centri Sociali – Ha il naso rotto

Bologna – E’ accaduto in piazza Verdi, in pieno giorno e davanti a una cinquantina di passanti indifferenti. Nessuno ha chiamato la Polizia e solo una ragazza ha prestato soccorso alla vittima.

IMG_20141108_191527

Cristian Massimi ha 34 anni ed ora si ritrova col naso rotto e una prognosi di dieci giorni, dovuta a vari ematomi.

Mercoledì scorso stava camminando in via Zamboni quando, nei pressi del teatro è stato rincorso da due cani che, una volta raggiunto hanno cominciato a morderlo.

Ha più volte urlato ai padroni, seduti sotto al portico, di richiamare i cani e in evidente stato di paura ad agitazione, ha fatto “l’errore” di difendersi, cercando di prendere a calci i cani.

In pochi attimi è stato raggiunto da un gruppo di persone, dall’aspetto trasandato e sbandato, in probabile alterazione psicofisica. Costoro L’hanno colpito ripetutamente al volto e alla schiena atterrandolo.

IMG_20141108_191542

Nessuno ha difeso il giovane, tutti i passanti ignoravano totalmente ciò che stava accadendo. Una sola ragazza ha prestato soccorso.

Dopo essere stato medicato al Sant’Orsola, ha quindi sporto denuncia presso il Commissariato di via Lombardia e ha scritto al sindaco Merola, per portarlo a conoscenza del grave fatto accaduto.

 Fonte: La Repubblica 

Fonte: Bologna – Ragazzo AGGREDITO da punkabbestia dei Centri Sociali – Ha il naso rotto sul Corriere del Mattino