ALLARME: Acqua Potabile Avvelenata – “Non bevete l’acqua del rubinetto”

Il “tallio” (numero 81 nella tavola degli elementi) è un metallo prezioso ma molto nocivo, velenoso e radioattivo. È inodore, dal decadimento rapido (pregiudicando la possibilità di essere rintracciato).

È utilizzato come veleno per topi (il più letale) ed è stato utilizzato per uccidere Alexander Litvinenko, l’ex spia del Kgb.

acquainqui

L’emergenza si è diffusa tra Pietrasanta (dove è stata rinvenuta un’alta concentrazione nei pozzi e nelle falde acquifere) e i comuni limitrofi (Viareggio in testa).

È stata allertata la popolazione: auto municipali munite di diffusori sonori gitano per la zona collinare seguente messaggio: “Non bevete l’acqua del rubinetto, non cucinate nemmeno, non lavatevi i denti con quell’acqua contaminata.

Il quotidiano la Repubblica ha avuto accesso ai documenti dei ricercatori dell’Università di Pisa, che già dal 2011 avevano riscontrato in una falda della zona, livelli 5 volte più alti del consentito di tallio (10,1 microgrammi per litro, già con 2 microgrammi la concentrazione è ritenuta altamente tossica).

La causa dell’avvelenamento dell’acqua è dovuta a vecchie miniere di pirite, abbandonate ma mai bonificate site in località Valdicastello.

MASSIMA ALLERTA – DIFFONDETE LA NOTIZIA AI VOSTRI CONTATTI

Fonte: La Repubblica

Fonte: ALLARME: Acqua Potabile Avvelenata – “Non bevete l’acqua del rubinetto” sul Corriere del Mattino