Roma, cittadini pestano a sangue i vigili: “Adesso la malattia è giustificata”

Roma – Dopo lo scandalo relativo all’assenteismo di Capodanno, che ha visto protagonisti i Vigili urbani di Roma Capitale, i cittadini Romani sembrerebbero aver perso il controllo. Un nucleo organizzato di disoccupati e precari romani si è riunito la notte scorsa ed è andato a … Continua

Fonte: Roma, cittadini pestano a sangue i vigili: “Adesso la malattia è giustificata” sul Corriere del Corsaro