Napoli: non si fermano al posto di blocco e vengono seviziati con il compressore, la combo commuove il web


NAPOLI – Un altro episodio di violenza si è verificato questa mattina a Napoli, sei ragazzi a bordo di uno scooter 125 hanno cercato di sfondare un posto di blocco dei carabinieri, temendo di prendere una multa per guida senza casco. Dopo un rapido inseguimento però sono stati raggiunti da una volante che con un abile manovra ha obbligato i fuggitivi a fermarsi.
Una volta identificati i sei giovani, sono stati seviziati per due ore con un compressore (come prevede l’art. 12 del codice penale per chi non si ferma all’alt) e dovranno rispondere alle accuse di “Manifestazione non autorizzata su ciclomotore” durante il processo per direttissima che si terrà domani alle 12.



L’articolo Napoli: non si fermano al posto di blocco e vengono seviziati con il compressore, la combo commuove il web sembra essere il primo su IL CORRIERE DEL CORSARO.

Fonte: Napoli: non si fermano al posto di blocco e vengono seviziati con il compressore, la combo commuove il web sul Corriere del Corsaro

Cosa ne pensi?

Close
Vieni a pescare con noi
Segui il Boccalone su