Catania. Confessioni di una “buttana” (di lusso)

di Vitaliano Tempio Le lucciole continuano a essere chiamate buttane e non sono scomparse da Catania. Non si nascondono le buttane a Catania e difatti le strade ogni sera si riempiono di ragazze sfruttate e i marciapiedi sono postazioni di lavoro e capita che qualche celebre boutique diventi camerino all’aperto per queste disgraziate che si vendono in cambio di poche […]

Fonte: Catania. Confessioni di una “buttana” (di lusso) su Banana Press