Trattativa stato mafia: Mafiosi parte lesa

Secondo gli inquirenti, dopo le documentazioni fornite dai boss, lo stato ricattava le cosche estorcendo danaro attraverso ricatti, offese, ritorsioni. Toto’ R. racconta: “Ho vissuto un incubo, continue minacce, volevano il 50% dei nostri guadagni.

Fonte: Trattativa stato mafia: Mafiosi parte lesa